Mondo

Antonio Gramsci: "Odio il Capodanno"

Antonio Gramsci: "Odio il Capodanno"

Vi proponiamo di seguito il celebre brano pubblicato da Antonio Gramsci il 1° gennaio 1916 nell’edizione torinese de “L’Avanti!”. Purtroppo di recente il testo è stato riproposto in maniera troppo frequente senza coglierne il reale significato, spesso anche privato dell’ultima parte, quella più carica di significato rivoluzionario. Riteniamo comunque opportuno riproporlo in forma integrale per chi è in grado di carpirne il senso in forma completa.

Hiroshima e Nagasaki: prove generali contro Mosca

Hiroshima e Nagasaki: prove generali contro Mosca

In occasione della ricorrenza del lancio del primo ordigno nucleare sulla città giapponese di Hiroshima, vi riproponiamo un nostro articolo del 2015 dovutamente rivisitato ed ampliato. Un argomento che ci riporta a 74 anni fa ma che è anche decisamente attuale, e che ci ricorda inoltre che ad oggi gli Stati Uniti sono stati l’unico Paese ad aver utilizzato questo genere di ordigni per colpire la popolazione civile.

La sovranità nazionale non è di destra ed è una via necessaria

La sovranità nazionale non è di destra ed è una via necessaria

Una parola oramai sulla bocca di molti, ma non sempre usata in forma oculata: sovranità nazionale. Un concetto spesso considerato – a torto – essere proprio della destra dello spettro politico, semplicemente perché confuso, per assonanza, con quello di nazionalismo o con quello di autarchia nazionale. Ma cosa vuol dire in realtà sovranità nazionale? E, soprattutto, perché questo termine assume una grande importanza ai giorni nostri?