Posts Tagged 'Donald Trump'

Il “governo del cambiamento” asservito a Washington

Il “governo del cambiamento” asservito a Washington

Il governo soi-disant “del cambiamento” ha promesso fuoco e fiamme su tanti fronti, ma in realtà si trova in perfetta continuità con quelli precedenti, in particolare per quanto riguarda la politica estera. Pur affermando, a parole, di voler perseguire un’apertura verso la Russia, l’esecutivo continua invero ad essere perfettamente genuflesso agli interessi di Washington.

Incontro Trump-Kim, il Vietnam si afferma sulla scena internazionale

Incontro Trump-Kim, il Vietnam si afferma sulla scena internazionale

Dopo l’incontro del 12 giugno 2018 a Singapore, il presidente statunitense, Donald Trump, ed il leader della Corea del Nord, Kim Jong-Un, dovrebbero incontrarsi presto in occasione del secondo meeting tra i capi di Stato dei due Paesi. Caduto nel nulla il sondaggio per Bangkok come sede del vertice, Trump e Kim sembrano essere orientati verso la scelta di Hà Nội, capitale del Vietnam, oppure di Đà Nẵng, località balneare della costa vietnamita.

USA, Mid-term: Donald Trump tiene il Senato, la House of Representatives ai Dems

USA, Mid-term: Donald Trump tiene il Senato, la House of Representatives ai Dems

Non sono ancora stati pubblicati tutti i risultati completi del mid-term election day, tenutosi martedì 6 novembre in tutti gli Stati Uniti. In palio c’era l’elezione della House of Representatives, la camera bassa composta da 435 seggi, ed il rinnovamento di 33 dei 100 seggi che compongono il Senato. In contemporanea si sono tenute anche le elezioni per l’elezione di trentanove governatori dei singoli stati federati, di cui parleremo in un prossimo articolo.

Gli Stati Uniti dal libero scambio al protezionismo di Donald Trump

Gli Stati Uniti dal libero scambio al protezionismo di Donald Trump

Una metamorfosi di tale portata ed in così breve tempo da scatenare un vero terremoto negli equilibri commerciali mondiali: da quando ha varcato le soglie della Casa Bianca, Donald Trump ha apertamente abbandonato la Bibbia dogmatica del libero scambio, per decenni libro sacro intangibile degli Stati Uniti d’America, innalzando barriere protezionistiche dichiaratamente volte a danneggiare le merci provenienti dalla Cina, ma in realtà nocive anche per altri Paesi, come quelli dell’Unione Europa o il Giappone.