Posts Tagged 'Ecuador'

Ecuador: Lenín Moreno vince di misura, continua la Revolución Ciudadana

Ecuador: Lenín Moreno vince di misura, continua la Revolución Ciudadana

Le urne hanno emesso il loro verdetto: il sessantaquattrenne Lenín Moreno è il nuovo presidente dell’Ecuador e succederà a Rafael Correa a partire dal prossimo 24 maggio. Espressione della stessa forza politica del capo di stato in carica, l’Alianza PAIS (Patria Altiva y Soberana, Patria Orgogliosa e Sovrana), Moreno si è imposto al secondo turno con il 51.15% delle preferenze, battendo di misura il rivale Guillermo Lasso, che ha ottenuto 48.85 punti percentuali, sostenuto alla formazione di centro-destra CREO (Creando Oportunidades), che ha sempre osteggiato le politiche di Correa e difeso l’economia di mercato nella sua versione più liberista.

L’Ecuador chiamato a scegliere il successore di Rafael Correa

L’Ecuador chiamato a scegliere il successore di Rafael Correa

Domenica sarà una giornata fondamentale per il futuro politico dell’Ecuador e di tutta l’America meridionale: i cittadini ecuadoregni saranno infatti chiamati ad eleggere il nuovo capo di stato, successore del cinquantaquattrenne Rafael Correa, giunto oramai alla fine del suo terzo mandato. Tra i leader progressisti più amati dell’America Latina, Correa ha infatti deciso di rispettare fino in fondo i dettami costituzionali, che gli vietano di chiedere agli elettori un nuovo mandato presidenziale, essendo già stato eletto in tre occasioni (2006, 2009 e 2013), posizione ribadita anche quando i suoi sostenitori si sono mobilitati per raccogliere le firme al fine di indire un referendum costituzionale.

Ecuador, Correa contro la sanità privata: “O ricevono tutti o nessuno”

Ecuador, Correa contro la sanità privata: “O ricevono tutti o nessuno”

Sin dalla sua prima campagna elettorale, nel 2006, Rafael Correa ha fatto della sanità pubblica uno dei punti cardine del proprio programma. Oggi, dopo otto anni alla presidenza dell’Ecuador, il leader dell’Alianza PAIS (Patria Altiva y Soberana – Patria Orgogliosa e Sovrana) può vantare ottimi risultati rispetto alla situazione di partenza. Prima della sua elezione, la sanità pubblica della repubblica sudamericana vantava un budget di 561 milioni di dollari, quasi triplicato per raggiungere quota 1,774 miliardi di dollari nel 2012, pari al 6.8% del budget nazionale ed al 2.9% del PIL. Inoltre, sono stati aumentati i salari per i medici ed il personale che opera nel settore, mentre è stata garantita l’assistenza medica ai bambini in età prescolare e scolare.

Ecuador, Correa schiaccia la concorrenza

Ecuador, Correa schiaccia la concorrenza

Il 17 febbraio era un giorno molto atteso in Ecuador, uno degli stati più piccoli dell’America Meridionale (è appena più piccolo dell’Italia). Le elezioni presidenziali erano viste come una scelta decisiva: continuare la Rivoluzione Democratica e Cittadina, iniziata nel 2007 con la prima elezione di Rafael Correa, oppure tornare al passato, come sottolineato dal manifesto elettorale dello stesso Correa.