Posts Tagged 'Emmanuel Macron'

Il 2018 segna l’apoteosi della crisi politica in Europa

Il 2018 segna l’apoteosi della crisi politica in Europa

Quello che il continente europeo sta vivendo è indubbiamente uno dei momenti più difficili nella sua storia politica. Basta guardare al numero di governi che cadono, rischiano di cadere o faticano a formarsi dopo le elezioni, tutti fenomeni che hanno caratterizzato l’anno che sta per concludersi, che possiamo considerare come il culmine di una crisi politica già iniziata in precedenza.

Francia: Macron e la sua repressione umiliano la cultura francese

Francia: Macron e la sua repressione umiliano la cultura francese

È oramai circa un mese che le strade di Francia sono travolte dal movimento dei “Gilets Jaunes”, il fronte di protesta nato inizialmente per fronteggiare la minaccia di un aumento delle accise sui carburanti, ma poi allargatosi a rivendicazioni sociali molto più ampie, abbracciando il sistema di tassazione nel suo complesso, nonché la richiesta di retribuzioni più elevate ed in generale perorando la causa di una distribuzione più equa delle ricchezze.

Francia, elezioni legislative 2017: maggioranza assoluta e via libera per Emmanuel Macron

Francia, elezioni legislative 2017: maggioranza assoluta e via libera per Emmanuel Macron

Domenica 18 giugno si è tenuto il secondo turno delle elezioni legislative francesi per il rinnovo di 573 membri dell’Assemblée Nationale, dopo che quattro deputati sui 577 totali erano stati già eletti in occasione del primo turno, svoltosi l’11 giugno. Risalta ancora una volta il dato dell’affluenza alle urne, la più bassa nella storia della Quinta Repubblica Francese: se nel primo turno era stata pari solamente al 48.71%, al secondo è scesa addirittura al 42.64%. I risultati hanno nuovamente premiato il neopresidente Emmanuel Macron, che ha ottenuto la maggioranza assoluta.

Francia, legislative 2017: successo per il presidente Emmanuel Macron, quattro eletti al primo turno

Francia, legislative 2017: successo per il presidente Emmanuel Macron, quattro eletti al primo turno

Domenica 11 giugno si è tenuto il primo turno delle elezioni legislative francesi per il rinnovo dei 577 membri dell’Assemblée Nationale: il primo dato a risaltare è quello dell’affluenza alle urne, pari solamente al 48.71% e sceso, per la prima volta nella storia della Quinta Repubblica Francese, al di sotto della fatidica soglia del 50%. Questa tornata elettorale ha avuto luogo poco più di un mese dopo l’insediamento del nuovo presidente Emmanuel Macron all’Eliseo, e rappresentava dunque un primo banco di prova sia per il capo di stato che per le opposizioni. Il secondo turno è previsto per domenica 18 giugno.

Francia: Emmanuel Macron è il nuovo presidente, l’opposizione pensa alle legislative

Francia: Emmanuel Macron è il nuovo presidente, l’opposizione pensa alle legislative

Emmanuel Macron, il trentanovenne “rottamatore” in versione francese, sarà il nuovo inquilino dell’Eliseo a partire dal prossimo 14 maggio. Il candidato di En Marche! (EM!), forza politica da lui stesso fondata, ha prevedibilmente battuto Marine Le Pen, leader del Front National (FN): il verdetto del secondo turno ha sancito un divario tra i due candidati che è andato anche oltre le aspettative dei sondaggi, con Macron che ha ottenuto il 66.06% delle preferenze contro il 33.94% della rivale (affluenza alle urne del 74.62%).

Francia, elezioni presidenziali 2017: Macron e Le Pen, due volti della classe dominante

Francia, elezioni presidenziali 2017: Macron e Le Pen, due volti della classe dominante

Domenica 7 maggio, gli elettori del secondo Paese più popoloso dell’Unione Europea, la Francia, saranno chiamati a scegliere il nome del loro nuovo capo di stato per i prossimi cinque anni. I due candidati del secondo turno delle elezioni presidenziali ed aspiranti successori del socialista François Hollande sono Emmanuel Macron, trentanovenne fondatore di En Marche! (EM!), e Marine Le Pen, quarantottenne leader del Front National (FN).

Francia, elezioni presidenziali 2017: Macron e Le Pen al secondo turno, programmi e scenari

Francia, elezioni presidenziali 2017: Macron e Le Pen al secondo turno, programmi e scenari

Lo scorso 23 aprile si è tenuto il primo turno delle elezioni presidenziali francesi 2017, al termine del quale sono stati resi noti i nomi dei due candidati che si contenderanno l’accesso Eliseo in occasione del secondo turno, previsto per il prossimo 7 maggio: la sfida sarà tra Emmanuel Macron, trentanovenne leader di En Marche! (EM!), e Marine Le Pen, quarantottenne leader del Front National (FN).

Francia, elezioni presidenziali 2017: i programmi dei principali candidati

Francia, elezioni presidenziali 2017: i programmi dei principali candidati

Il prossimo 23 aprile sarà la data del primo turno delle elezioni presidenziali francesi, al termine del quale saranno resi noti i nomi dei due candidati che si contenderanno l’accesso Eliseo in occasione del secondo turno, previsto per il prossimo 7 maggio. Come noto, infatti, l’elezione del capo di stato al primo scrutinio è possibile solamente nel caso in cui uno dei candidati superi il 50% delle preferenze, ipotesi al momento molto remota.