Cina

Coronavirus e propaganda anticinese

Coronavirus e propaganda anticinese

L’epidemia di coronavirus nata nella provincia cinese di Hubei è stata sfruttata da alcuni ambienti politici occidentali, soprattutto statunitensi, per lanciare un’offensiva propagandistica anticinese ed augurarsi il tracollo economico del dragone.